Fiori commestibili biologici

Di seguito troverete le virtù terapeutiche e l’uso in cucina di una serie di fiori commestibili commercializzati dalla società Flowers2eat s.r.l. (www.flowers2eatbio.com):


Agerato celestinoAGERATO CELESTINO

Nome scientifico: ageratum houstonianum
Disponibilità: da aprile a ottobre
Proprietà: antireumatico, diuretico, antispastico, depurativo e astringente
Uso in cucina: possiamo usarlo per insalate, pasticcini, carni, yogurt, gelati, bevande, zuppe e salse


BegoniaBEGONIA

Nome scientifico: begonia semperflorens
Disponibilità: da marzo a novembre
Proprietà: i suoi fiori sono ricchi di vitamine, minerali e proteine, oltre ad essere rinfrescanti e anti-infianimatori
Uso in cucina: a seconda del colore il sapore cambia. Quello rosso ha un sapore acido che ricorda un poco il limone,  appropriato per cucinare carni, preparare sorbetti, gelati, creme dolci o insalate di frutta; quello bianco ha un sapore acido rinfrescante e al tempo stesso dolce, lo possiamo usare tanto per insalate come per la panna montata, dolci, creme, formaggi; bagnati con cioccolato o cristallizzati…


Bocca di leoneBOCCA DI LEONE

Nome scientifico: antirrhinum majus
Proprietà: ricco di minerali, proteine, amminoacidi, vitamine A, B, C, emolliente locale e leggero stimolante
Uso in cucina: di gradevole profumo, si utilizza in insalate, tartine, pasta, carne, sorbetti, yogurt, anche ripieni di paté, formaggi cremosi, caviale,
ecc…


BorragineBORRAGINE

Nome scientifico: borago offìcinalis
Disponibilità: tutto l’anno per le foglie, da aprile a novembre per i fiori
Proprietà: abbondante in sali minerali, resine flavonoidi e antocianosidi. È anche sudorifero e diuretico oltre ad essere emolliente
Uso in cucina: perfetto per insalate, frittate, zuppe, carni, yogurt, gelati, pasticcini, bevande e dolci vari


CalendulaCALENDULA

Nome scientifico: calendula officinalis
Disponibilità: da aprile ad agosto
Proprietà: le proprietà più spiccate sono la sua capacità antivirale, anti-infiammatoria e antisettica
Uso in cucina: di sapore gradevole e dolce. Insieme alle sue foglie serve per aromatizzare brodi e bevande. I petali in cucina si usano specialmente per risotti, frittate, insalate, tartine, salse, burro, pasticcini e yogurt


CornutineCORNUTINE

Nome scientifico: viola cornuta
Disponibilità: da agosto a maggio
Proprietà: emolliente, espettorante, pulisce la flora intestinale ed è anche depurativo
Uso in cucina: di sapore soave e delicato, si possono consumare freschi, secchi o canditi. Perfetti per insalate di lattuga, rucola o indivia. Possiamo usarlo anche per la realizzazione di dolci, caramellati, per fare marmellate, sciroppi, torte, gelati, o come infusione digestiva sotto forma di tè


DaliaDALIA

Nome scientifico: dahlia coccinea
Disponibilità: da aprile a ottobre
Proprietà: calma la tosse (bechico), antibiotico contro l’herpes labiale, leggermente diuretico e digestivo
Uso in cucina: dall’aroma gradevole, colorito e di sapore dolce, può
essere usato per realizzare dolci, confetture, creme, zuppe, torte, tartine e insalate


FuchsiaFUCHSIA

Nome scientifico: fuchsia hybrida
Disponibilità: da aprile a novembre
Proprietà: diuretico, anti-influenzale e buono per la cura dei capelli
Uso in cucina: ideale per confezionare marmellate, insalate, macedonie di frutta, pasticcini, carni, volatili, yogurt e cioccolati


Garofano cineseGAROFANO CINESE

Nome scientifico: dianthus sinensis
Disponibilità: tutto l’anno
Proprietà: di sapore dolce e profumato, pulisce la flora intestinale. È ideale per combattere vertigini, nervosismo e palpitazioni, in effetti possiamo dire che è un cardiotonico
Uso in cucina: fiori ideali per sciroppi, insalate, creme, salse, frutta, carni, succhi di frutta, vini e pasticcini


GeraneoGERANEO

Nome scientifico: pelargonium sp
Disponibilità: da marzo a novembre
Proprietà: buon astringente, leggermente diuretico, utile per le irritazioni alla gola e per l’ulcera allo stomaco
Uso in cucina: data la sua varietà di gusti fruttati e floreali di gradevole sapore e aroma, possiamo usarlo per diversi piatti, vini, liquori. Soprattutto eccelle il sorbetto di Geranio che si utilizza per dolci, bevande e sorbetti


NasturzioNASTURZIO

Nome scientifico: tropaeolum majus
Disponibilità: da aprile ad agosto
Proprietà: favorisce il sonno quando l’insonnia non è troppo renitente, aiuta a diminuire la tosse nei raffreddori ed inoltre è espettorante. Previene la caduta dei capelli e favorisce la loro crescita. Contiene una sostanza antibiotica battericida ed agisce anche come leggero afrodisiaco
Uso in cucina: di sapore un poco piccante, s’impiega in insalate, mescolato col prezzemolo, estragone dragoncello) ed erba cipollina, anche per zuppe, creme,salse, pollo, torte, formaggi, carpaccio, carni, dolci e bevande


PetuniaPETUNIA

Nome scientifico: petunia hybrida
Disponibilità: tutto l’anno
Proprietà: grande apporto minerale e vitaminico. Buono per calmare la tosse (bechico)
Uso in cucina: ideale per accompagnare sfoglie di cioccolato, formaggi, carni, volatili, insalate, salse, creme e ogni tipo di dolce


Rosa caninaROSA CANINA

Nome scientifico: rosa canina
Disponibilità: da febbraio a ottobre
Proprietà: ricco di vitamine A, B e C, è anche astringente e diuretico
Uso in cucina: i suoi petali si possono usare per profumare sughi di carne o volatili, si può anche usare in insalate di frutta, risotti, pasticcini, sorbetti, gelati, cioccolati, yogurt, cioccolatini o anche cristallizzati


TageteTAGETE

Nome scientifico: tagetes patula
Disponibilità: da marzo a ottobre
Proprietà: buon digestivo, epatico e utile contro le flatulenze
Uso in cucina: sono squisiti e danno un tocco speciale in cucina a tartine, insalate, guarnizioni, sorbetti e crostate


Viola del pensieroVIOLA DEL PENSIERO

Nome scientifico: viola wittrockiana
Disponibilità: da agosto a giugno
Proprietà: benefico per l’apparato renale e per il derma, oltre alle sue proprietà antiossidanti
Uso in cucina: di sapore dolce e soave, usato per crostate, formaggi, piatti di pesce, carni, insalate, torte, dolci, salsa verde, con gelati, cristallizzati o fritti

[fblike]

Cucinare con i Fiori

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi