Orzo

orzoCereale molto antico, l’orzo è utile per sedare infiammazioni, si consiglia a chi vuole perdere peso per le sue proprietà diuretiche. Ma in realtà è un cereale consigliato a tutti: è indicato nelle diete dei bambini, per gli anziani, per gli sportivi e per le donne in gravidanza (vista la sua capacità di stimolare la produzione di latte). Per il suo contenuto di fosforo è un “toccasana” per chiunque svolga attività intellettuali o sia sottoposto a stress. È particolarmente adatto in primavera ed estate in quanto è rinfrescante, ma può essere aggiunto anche a minestre o zuppe invernali.
Lo troviamo in commercio in tre forme: orzo mondo, decorticato e perlato. Il perlato è il più raffinato, mentre l’orzo mondo è il più grezzo, necessita di una lunga cottura e di un’ottima masticazione.
Dalle forti proprietà curative, poco conosciuto e difficile da reperire è invece la versione selvatica, chiamata “nato mugi” o anche “orzo perla”. L’orzo viene utilizzato nella preparazione del miso e del malto, due ottimi prodotti dalle molte virtù.

•Yin-Yang: l’orzo porta dentro di sé l’energia Albero, il suo consumo aiuta l’energia di fegato e cistifellea. Aiuta a rendere flessibili ed elastici tendini e muscoli. Va consumato preferibilmente in primavera.
Aggiungi mezza tazza di orzo decorticato a due tazze di riso integrale… il risultato è buono e salutare!

Valori nutrizionali indicativi per 100 gr:
Kcal: 319
Carboidrati: 70,5 gr
Proteine: 10,4 gr
Lipidi: 1,4 gr

[fblike]

Miso d'Orzo Bio
Malto di Orzo Bio
Erba d'Orzo - Libro
Orzo Decorticato

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *