Seleziona una pagina
Zucchine pressate sott’olio

Zucchine pressate sott’olio

In questa stagione la zucchina è la regina delle nostre tavole… se vogliamo possiamo quindi conservarne qualcuna per l’inverno… ecco una ricetta di esempio. Voi potete utilizzare tutte le spezie e gli aromi che preferite, non dovete necessariamente seguire la ricetta alla lettera.

INGREDIENTI

  • Zucchine
  • Olio evo spremuto a freddo
  • Sale grosso marino integrale
  • Aglio
  • Peperoncino
  • Timo fresco
  • Alloro

PROCEDIMENTO
Pressa-verdureLavare le zucchine, tagliatele a metà e scavate l’interno… come si fa quando si preparano le zucchine ripiene.

Terremo per la conserva solo la parte esterna per non avere zucchine troppo molli. L’interno però non buttatelo, potete utilizzarlo per fare delle polpette o come ripieno per altre verdure.

Ora tagliate le zucchine a spicchi di circa mezzo centimetro e metteteli dentro a un colapasta, aggiungete del sale grosso e mescolate bene in modo da distribuire il sale in modo uniforme. Le nostre zucchine ora vanno pressate.

Se avete un pressa-verdure potete utilizzare quello (se non sapete dove acquistarlo in fondo alla pagina vi ho inserito il link per ordinarlo online), altrimenti mettete il vostro scolapasta nel lavandino e appoggiatevi sopra una pentola piena di acqua, in modo che faccia da peso. Lasciate riposare 4 ore… perderanno tutta l’acqua in eccesso.
Conserve zucchine

Passato questo tempo risciacquate le zucchine sotto l’acqua corrente per eliminare l’eccesso di sale e stendetele su degli strofinacci da cucina per farle asciugare.

Ora sterilizziamo i barattoli di vetro facendoli bollire in acqua per 30 minuti e lasciandoli asciugare prima a testa in giù o poi rivolti verso l’alto, evitate di asciugare l’interno con uno strofinaccio perché potreste portare batteri all’interno.

Ora prepariamoci a confezionare i nostri barattoli… mettiamo le zucchine e aggiungiamo in modo uniforme gli aromi, l’aglio a fettine, il peperoncino, il timo fresco e le foglie di alloro. Riempite di olio di ottima qualità i barattoli avendo l’accortezza di eliminare eventuali bolle di aria muovendo e agitando  un po’ i barattoli… chiudete e lasciate riposare la vostra conserva per almeno un mese prima di aprirla e gustarla.

Come sappiamo tutti le conserve sott’olio hanno le calorie dell’olio che “pesano” nel conteggio finale, quindi usiamole con parsimonia. Chi segue i miei corsi sa che io dico sempre di non mangiare zucchine in inverno perché non è la loro stagione… le conserve di zucchine sono un’eccezione, usate con moderazione vanno bene in inverno perché sono un cibo concentrato e che ha perso la maggior parte della sua acqua durante la pressatura…. quindi non ci metterà freddo 🙂

Fermenti
I cibi fermentati, buoni da gustare e amici dell'organismo
Il Tuo Grande Libro dei Cibi Fermentati
Ricette e preparazioni naturali a impatto zero
Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

Potrebbero interessarti anche…

Spaghetti raw di zucchine

Spaghetti raw di zucchine

INGREDIENTI

  • 2 zucchine
  • 50 gr di semi misti (girasole, sesamo, zucca)
  • olio extravergine di oliva spremuto a freddo
  • 10 foglie di basilico
  • sale

PROCEDIMENTO
Lava le zucchine e tagliale a listarelle quanto più sottili possibili. Se invece hai lo strumento specifico, procedi semplicemente a creare i tuoi “spaghetti”.

Metti in un piccolo frullatore i semi, aggiungi l’olio, un pizzico di sale e le foglie di basilico e frulla. Se necessario aggiungi un pochino di acqua.

Condisci gli spaghetti con il sugo appena ottenuto e buon appettito! Una ricetta raw della cucina crudista.

Spaghetti Vegetali dall'Antipasto al Dolce
Vegan, Crudisti, e senza glutine - Ricette prelibate per le 4 stagioni
Voto medio su 23 recensioni: Da non perdere
Crudismo in Pratica
Il videocorso delle preparazioni fondamentali
Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Potrebbero interessarti anche…

Chips di verdure al forno

Chips di verdure al forno

Queste verdure sono davvero sfiziose, piacciono proprio a tutti!

INGREDIENTI

  • cavolo rapa
  • carote
  • barbabietola
  • zucchine
  • olio evo
  • 1 pizzico di paprika
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO
Pulite le verdure, tagliatele a rondelle molto sottili e mettetele in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale e di paprika e mescolte bene, ora adagiate le verdure su una taglia coperta da carta da forno e infornate per 20-25 minuti a 175°C.

 

Chips di Verdura Salate - Vegetable Chips
Carote, patate dolci, barbabietole
Voto medio su 148 recensioni: Buono
Vegan Coach
Ricette vegan mediterranee e programmi di allenamento per stare in salute e in forma
Voto medio su 2 recensioni: Buono
Vegan Finger Food
Prelibatezze da mangiare in un boccone 100% Vegan
Voto medio su 1 recensioni: Buono

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi