Seleziona una pagina

L’amaranto non è un vero cereale, appartiene infatti alla famiglia delle Amarantacee.

I suoi chicchi sono piccolissimi e privi di glutine, spesso viene utilizzato per lo svezzamento dei bambini.

Ha un contenuto molto elevato di proteine e fibre e, rispetto ai cereali, contiene il doppio di lisina, un amminoacido essenziale molto importante.

È bene ricordarsi di lavare l’amaranto prima di cucinarlo e prepararlo in abbinamento a verdure o cereali visto che i suoi chicchi tendono a essere un po’ gelatinosi. Per questo motivo si presta molto alla preparazione di tortini e sfornati.

In commercio si trovano anche la farina e i chicchi soffiati (ottimi per la preparazione di croccanti).

Yin-Yang: porta dentro di sé l’energia Fuoco. Il suo consumo aiuta l’energia di cuore e intestino tenue. E’ associato ai vasi sanguigni, al battito cardiaco e alla carnagione. Va consumato preferibilmente in estate.

Valori nutrizionali indicativi per 100 gr di amaranto:
Kcal: 350
Carboidrati: 51 gr
Proteine: 14,5 gr
Lipidi: 6,5 gr
Fibre alimentari: 15 gr

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi