Seleziona una pagina

Crema di cavolo e tarassaco

Icona senza glutine

SENZA GLUTINE

Icona vegan

VEGAN

Icona primavera

PRIMAVERA

FACILE

25 MINUTI

Ingredienti

PER 2 PERSONE

  • 1 Cipolla
  • ½ Cavolo cappuccio
  • 1 mazzo Tarassaco
  • Timo
  • Olio evo
  • Sale

Preparazione

Step 1

Metti a bollire 2 litri di acqua, nel frattempo pulisci e lava il tarassaco e il cavolo.

Step 2

Taglia la cipolla e falla rosolare con un filo di olio in una padella. Una volta rosolata aggiungi il tarassaco e il cavolo capuccio tagliati.

Step 3

Fai cuocere per circa 15 minuti, a cottura ultimata frulla con un frullatore a immersione. Versa la crema nei piatti, aggiungi il timo e buon appetito!

Il tarassaco

TarassacoIl tarassaco, o dente di leone, è una pianta molto diffusa nei nostri campi e facilmente riconoscibile.

Tutte le parti della pianta sono commestibili e possono essere mangiate: tra marzo e aprile si raccolgono foglie, boccioli e fiori, mentre la radice tra settembre e ottobre.

Può essere mangiato crudo in insalata, raccogliendo le giovani foglie. Il suo sapore è amarognolo. Quando le foglie diventano più dure possono essere lessate e passate in padella. E’ adatto anche per frittate, ripieni, salse e minestre.

Il tarassaco è un potente depuratore del fegato e dell’intestino, la natura ce lo dona infatti in primavera, per detossinare l’organismo dopo il periodo invernale.

Utile per il controllo della pressione e del colesterolo, ha un elevato contenuto di sali minerali (ferro, calcio, magnesio e ricchissimo di potassio), tante vitamine (C, K, A, E e del gruppo B). E’ un potente diuretico e aiuta a prevenire le infezioni del tratto urinario. Riduce la stitichezza e favorisce la regolarità intestinale.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...