Seleziona una pagina
Castagnaccio

Castagnaccio

Il castagnaccio tradizionale è un dolce assolutamente vegan, senza zucchero e davvero buonissimo!

 

INGREDIENTI

  • 200 gr di farina di castagne
  • 300 gr di acqua tiepida
  • 70 gr di uvetta sultanina ammollata
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • pinoli
  • rosmarino fresco

PROCEDIMENTO
Mettete in una tazza l’uvetta e lasciatele rinvenire coprendole con dell’acqua tiepida. Nel frattempo mettete in una teglia la farina di castagne setacciata, l’olio e aggiungete l’acqua poco per volta, mescolando bene in modo da non formare grumi. Aggiungete l’uvetta strizzata (tenetene da parte un po’).

Ora foderate uno stampo con della carta da forno bagnata e strizzata, versate il composto. Disponete sulla superficie l’uvetta lasciata da parte, i pinoli e i ciuffetti di rosmarino fresco.

Scaldate il forno a 200°C e infornate per 30 minuti. Il castagnaccio sarò cotto quando vedrete delle “crepe” sulla sua superficie.

Questo dolce sazia davvero molto e se lo mangiamo a colazione arriveremo all’ora di pranzo senza “sgrarrare”. Non contiene zucchero aggiunto di nessun tipo ed è adatto anche ai celiaci

Farina di Castagne
Naturalmente senza glutine
Quinoa, Amaranto e Grano Saraceno
Idee e ricette per riscoprire le alternative ai cereali tradizionali
Voto medio su 1 recensioni: Buono

Potrebbero interessarti anche…

Dolcetti del Dr. Berrino

Dolcetti del Dr. Berrino

Questi dolcetti vengono preparati in Cascina Rosa, all’Istituto dei Tumori di Milano… sono semplicissimi e davvero squisiti!

INGREDIENTI

  • 3 mele biologiche
  • farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO
Lavate le mele, sbucciatele e grattuatele, mettetele in un pentolino e fatele cuocere per 5 minuti aggiungendo un pizzico di sale. Aggiungete la farina di mandorle, quanta basta per ottenere un impasto modellabile.

Formate delle palline con le mani e disponetele su una teglia ricoperta da un foglio di carta da forno. Infornate per 10 minuti in forno caldo a 180°C.

Questi dolcetti sono semplicissimi da preparate. Ricchissimi di calcio, sono ottimi per le donne in menopausa!

Il Cibo dell'Uomo
La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi