Seleziona una pagina
Influenza e tosse: 12 rimedi naturali

Influenza e tosse: 12 rimedi naturali

Una serie di rimedi naturali che possono aiutarci a prevenire e superare velocemnte raffreddore, tosse e influenza.

Le indicazioni e le posologie riportate sono puramente indicative e non sostituiscono il parere di un esperto, a cui dobbiamo sempre rivolgerci quando stiamo poco bene.

echinaceaECHINACEA
Echinacea
Si utilizza la radice della pianta. È una delle piante più conosciute e valide, ha proprietà immunostimolanti, è un antivirale utile nei casi di influenza e di herpes virus, ha un’azione antinfiammatoria. Possiede proprietà epatoprotettive e stimola le funzioni di fegato. Può essere utilizzata anche a scopo preventivo prima dell’arrivo della stagione fredda. La frazione lipofilica ha inibito le cellule tumorali in vitro.
Tintura madre: 1 cucchiaino per tre volte al giorno
Estratto fresco: 25-50 gocce per tre volte al giorno


enulaENULA CAMPANA
Inula helenium
Si utilizza la radice della pianta. È amica dei nostri brocchi, ha infatti un’azione espettorante e antispastica bronchiale. Non sopprime la tosse ma migliora la fluidità del catarro, molto utile nei casi di catarro cronico e di asma bronchiale. Non ha un’azione immediata, nei casi cronici si consigliano quindi cure prolungate. Stimola in flusso mestruale, per questo motivo è controindicata in gravidanza.
Tintura madre: 20-50 gocce per tre volte al giorno
Estratto fresco: 20-30 gocce per tre volte al giorno
Decotto: 1-2 cucchiaini per mezzo litro di acqua. Portare a ebollizione, spegnere il fuoco e lasciare in infusione per 20 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere tre tazze al giorno


saliceSALICE
Salix alba
Si utilizza la corteccia. Le sue proprietà analgesiche e febbrifughe sono conosciute da tantissimo tempo e dai sui principi attivi è stato isolato il principio che oggi troviamo nell’aspirina che compriamo in farmacia… semplicemente il salice ha molti meno effetti collaterali rispetto al farmaco. Trova quindi impiego in caso di malattie da raffreddamento con febbre. Utile come antidolorifico per chi soffre di reumatismi, aiuta a combattere il mal di testa e i dolori muscolari e articolari. Non utilizzare in caso di gravidanza, in caso di gastrite e ulcera gastrica… come l’aspirina, anche se la pianta è sicuramente meglio tollerata.
Tintura madre: 1 cucchiaino per tre volte al giorno
Decotto: 1 cucchiaio per una tazza di acqua. Portare a bollore e bollire per 5 minuti, spegner e il fuoco e lasciare in infusione per 10 minuti coperta da coperchio, filtrare e bere 3-4 tazze al giorno


ADHATODA VASICAADHATODA VASICA
Justicia adhatoda
Si utilizzano le foglie. Questa pianta viene utilizzata nella medicina ayurvedica.
Ha un’azione espettorante, allevia la tosse e fluidifica il muco, anche se molto denso e persistente. Lavora come un antistaminico naturale, è utile anche in caso di asma e allergie. Questa pianta è controindicata in gravidanza e durante l’allattamento.
Polvere: 6-12 gr al giorno
Estratto secco: 0,75-300 mg al giorno
Infuso: 1-2 cucchiaini per una tazza di acqua. Portare a bollore, spegner e il fuoco e lasciare in infusione per 5 minuti coperta da coperchio, filtrare e bere 2-3 tazze al giorno, preferibilmente dopo i pasti


ArcangelicaARCANGELICA
Angelica archangelica
Si utilizza la radice della pianta. Ha azione espettorante, utile delle affezioni delle vie respiratorie accompagnate da febbre. Durante l’assunzione prolungata di questa pianta è bene evitare di esporsi eccessivamente al sole, deve essere assunta con cautela da persone che soffrono di disturbi gastrici e reflusso esofageo. Non va assunta in caso di gravidanza o allattamento.
Tintura madre: 20-50 gocce per tre volte al giorno
Estratto fresco: 25-50 gocce per tre volte al giorno
Infuso: 1-2 cucchiaini per una tazza di acqua. Portare a bollore, spegner e il fuoco e lasciare in infusione per 15 minuti coperta da coperchio, filtrare e bere 3-4 tazze al giorno


Edera terrestreEDERA TERRESTRE
Glechoma hederacea
Impiegata nei casi di catarro, aiuta la fluidificazione, favorendone l’espulsione. È indicata nei casi di accumulo di catarro nei seni paranasali e nella faringe. Ha un’azione antinfiammatoria. Non è adatta nei casi di tosse secca. Promuove la disintossicazione da piombo, un metallo pesante molto pericolo per l’organismo.
Tintura madre: 30-60 gocce per tre volte al giorno
Estratto fresco: 20-40 gocce per tre volte al giorno
Infuso: 1 cucchiaio per ogni tazza di infuso. Portare a ebollizione e lasciare in infusione per 15 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere 3-4 tazze al giorno.


elicrisoELICRISO
Helichrysum
Si utilizzano i capolini fioriti. Ha proprietà mucolitiche, antimicotiche, antibatteriche e antinfiammatorie. Molto utile in caso di bronchiti subacute, con e senza tendenza all’asma e nella pertosse.
Tintura madre: 50 gocce per tre volte al giorno
Estratto fresco: ½-1 cucchiaino per tre volte al giorno
Infuso: 1 cucchiaio per ogni tazza di infuso. Portare a ebollizione e lasciare in infusione per 10 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere 3 tazze al giorno. La tisana va prepara e bevuta subito.
Macerazione a freddo: 1 cucchiaio per ogni tazza di infuso, si utilizza acqua a temperatura ambiente e si lascia in infusione per 2-3 ore. Filtrare e bere 3 tazze al giorno.


FARFARAFARFARA
Tussilago farfara
La farfara calma la tosse, ha un’azione emolliente, antinfiammatoria ed espettorante. Utile in particolare nei casi di catarro difficile da espellere e nei casi cronici. Non va utilizzata per periodi superiori alle 4-6 settimane l’anno, non utilizzare in caso di gravidanza e allattamento.
Tintura madre: 30 gocce per tre volte al giorno
Infuso: 1-2 cucchiaini per ogni tazza di infuso. Portare a ebollizione e lasciare in infusione per 15 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere 3 tazze al giorno. Nel caso di accumuli di catarro bere una tazza la sera prima di coricarsi e una tazza la mattina appena svegli.


BAPTISIABAPTISIA
Baptisia
Si utilizza la radice. È meno conosciuta dell’echinacea, ma le sue proprietà sono molto simili. Aumenta la risposta immunitaria ed è particolarmente efficace nelle infezioni delle alte vie respiratorie, come tonsilliti, faringiti e sinusiti, è utile soprattutto quando è presente anche febbre. Non va assunta in gravidanza.
Tintura madre: 10-25 gocce per tre volte al giorno
Estratto fresco: 15-60 gocce al giorno
Decotto: ½-1 cucchiaino per ogni tazza. Portare a ebollizione e far bollire per 15 minuti. Filtrare e bere 3 tazze al giorno.


piantagginePIANTAGGINE
Plantago lanceolata
Si usa nelle infiammazioni catarrali delle vie respiratorie, in caso di muco vischioso e per le irritazioni alla bocca. Ha spiccate proprietà antibatteriche, che vengono perse qualora si utilizza sotto forma di infuso o decotto, non va quindi sottoposta a riscaldamento.
Tintura madre: 1 cucchiaino per tre volte al giorno
Estratto fresco: 35-70 gocce per tre volte al giorno
Infuso: 1 cucchiaio per ogni tazza di infuso. Portare a ebollizione e lasciare in infusione per 15 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere 3-4 tazze al giorno.


timoTIMO
Thymus
Il timo viene impiegato come antisettico, vermifugo ed espettorante. L’infuso è un ottimo supporto nelle malattie da raffreddamento in caso di tosse, asma, bronchite e raffreddore. Utile anche nei disturbi legati alla cattiva digestione con gonfiori addominali. Non va assunto in gravidanza.
Tintura madre: 1 cucchiaino per 3-4 volte al giorno
Infuso: 1-2 cucchiaini per ogni tazza di infuso. Portare a ebollizione e lasciare in infusione per 10 minuti coprendo con un coperchio. Filtrare e bere 3-4 tazze al giorno.


propoliPROPOLI
Un vero antibiotico naturale, ha proprietà antivirali, inibisce il virus dell’influenza, utilissimo quindi per prevenire e curare le malattie da raffreddamento. Viene utilizzato anche nel trattamento delle infezioni delle alte vie respiratorie e nelle infezioni polmonari. Ha un’azione antibatterica nei confronti di diversi batteri, in vitro si è dimostrata molto utile nel combattere la candida. La sua azione antinfiammatoria si estende alle mucose e alla cute, supporta il sistema immunitario rendendolo più resistente alle infezioni. Diversi studi hanno dimostrato un’azione antiproliferativa della propoli sui ceppi tumorali.
Le persone allergiche al polline possono avere problemi nell’assumere la propoli.
Non è un rimedio adatto ai vegani.
Tintura: 25-50 gocce al giorno, da assumere lontano dai pasti
In granuli o polvere: 300-500 mg al giorno, nelle forme acute di può arrivare a 1 gr per tre volte al giorno, è bene iniziare gradualmente.

Diffusore: per chi soffre di bronchiti, mal di gola, sinusite e raffreddori cronici, per chi soffre di allergie ed asma un ottimo acquisto è il diffusore di propoli, alcuni modelli sono dotati di ionizzatore. Certo non costa poco, però è davvero un prodotto valido.

Propolina P2 - Diffusore di Propoli per Ambienti con Ionizzatore
L’ape amica dei bambini che diffonde i benefici della propoli.
Echinacea - Integratore Alimentare
Coadiuvante delle fisiologiche funzioni del sistema immunitario
Vitamine Ortomolecolari - Integratore per il Sistema Immunitario
Vitamine e minerali che sostengono le difese immunitarie
Rosa Canina Vita C - Integratore in Compresse
Integratore alimentare a base di Rosa Canina e Vitamina C

Potrebbero interessarti anche…

Personaggi: dottor Franco Berrino

Personaggi: dottor Franco Berrino

 

Uomo di grande conoscenza e umiltà, il Dott. Franco Berrino è Medico, Epidemiologo, ex Direttore del Dipartimento di Medicina Predittiva e per la Prevenzione – Fondazione Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano.

Per ascoltare e incontrare il Dott. Berrino potete seguire gli eventi organizzati dall’Associazione “La Grande Via”, fondata da lui, dal Prof. Luigi Fontana e da Enrica Bortolazzi.

 

Qui sotto troverete una selezione di interventi e conferenze:

Il futuro è di chi vive oggi con consapevolezza
Anno 2020

Come stare in salute e difendersi dal Coronavirus
Anno 2020

Daniel Lumera e Franco Berrino
Anno 2020

Lista dei desideri
Franco Berrino e Marco Montagnani
Anno 2020

Un futuro consapevole
Anno 2020

Il cibo della saggezza,
che cosa ci nutre davvero
Anno 2020

La miglior colazione possibile
9 gennaio 2020

Il cibo della saggezza
Anno 2020

Le proprietà del digiuno
Anno 2019

La Via della longevità con Berrino e Longo
19 luglio 2019

Cibarsi di Salute
15 settembre 2017

La via della leggerezza
Anno 2019

Franzo Berrino presenta il libro “Medicina da Mangiare”
Anno 2018

Il cibo del benessere
Anno 2018

Medicina da Mangiare
Anno 2018

Convegno “La Finestra sul Cielo”
14 novembre 2016

La salute comincia dagli alimenti
7 novembre 2016

Mi mangio il cancro
Anno 2015

Il cibo dell’uomo, la via della salute
22 aprile 2016

Prevenzione a tavola
24 febbraio 2016

Il cibo dell’uomo e lotta ai tumori
7 giugno 2015

Intervento a Gubbio
Prima parte – 28 febbraio 2016

Intervento a Gubbio
Seconda parte – 28 febbraio 2016

Il latte materno e altri tipi di latte
7 ottobre 2015

Influenza della psiche sull’insorgenza delle malattie:
la psico-socio-biologia comportamentale

3 giugno 2015

Presentazione: La Grande Via
21 maggio 2015

Il cibo, la genetica e il Karma
4 febbraio 2015

La ricerca partecipata:
l’esempio del DianaWeb

6 maggio 2015

Chi mangia sano, va forte e lontano!
9 aprile 2015

A tavola con Berrino
L’educazione alimentare, seme della prevenzione

2 marzo 2015

Il nuovo Codice Europeo Anticancro
I 12 pilastri della prevenzionezione

5 novembre 2014

La salute vien mangiando
7-8 aprile 2014

L’interazione tra il cibo per la prevenzione dei tumori e i fattori di rischio dello stile di vita e ambientali
5 marzo 2014

I macro consigli di T. Colin Campbell e Franco Berrino per un’alimentazione sana e naturale
Novembre 2014

La rivoluzione delle forchette vegan con Colin Campbell, Red Ronnie, Franco Berrino, Michela De Petris, ecc…
Novembre 2014

La guarigione dai tumori
4 dicembre 2013

Progetto MeMeMe:
sindrome Metabolica – dieta Mediterranea – Metformina

3 settembre 2013

Il cibo e il tumore al seno
3 luglio 2013

La prevenzione delle malattie croniche
6 marzo 2013

Il cibo dell’uomo
5 marzo 2011

I distruttori endocrini
3 febbraio 2011

Il cibo dalla parte dei bambini
5 dicembre 2012

La macrobiotica
Anno 2010

Alimentazione vegetariana, carne e tumori
Anno 2009

I microbi
Anno 2010

La filosofia della Scienza
Anno 2010

Il Cibo dell'Uomo
La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata
Fiabe per i Custodi del Pianeta
Franco Berrino e altri medici raccontano come guarire la Terra e i suoi abitanti
La Grande Via
Alimentazione, movimento, meditazione per una lunga vita felice, sana e creativa

Potrebbero interessarti anche…

Personaggi: dottoressa Luciana Baroni

Personaggi: dottoressa Luciana Baroni

La Dottoressa Luciana Baroni, è Specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia. Specializzata in Neurologia.

Master Universitario Internazionale di II livello in Nutrizione e Dietetica, esperta in alimentazione a base vegetale.

E’ vegana da molti anni e convinta che una dieta a base di cibi vegetali rappresenta uno dei più efficaci e piacevoli mezzi per restare sani.

Qui sotto troverete una raccolta di interventi e conferenze:

Storie di dottori diventati vegani

Carenze e integrazione della Vitamina B12

Dati affidabili: come riconoscerli?

VegPyramid
La dieta vegetariana per grandi e piccini

PiattoVeg
evoluzione della VegPyramid

Molly, la gallina piovuta dal cielo

Acidi Grassi Omega 3

Calcio e osteoporosi

Master online Nutrizione Vegetariana

La Vitamina B12
Parte 1

La Vitamina B12
Parte 2

Il Calcio e la Vitamina D

Il Piatto Veg
La nuova dieta vegetariana degli italiani - Con una introduzione di Umberto Veronesi
Il Piatto Veg 50+
La dieta giusta per avere tutta l’energia che ti serve
Il Piatto Veg Junior
La nuova dieta vegetariana in età pediatrica (da 1 a 18 anni)
Decidi di Stare Bene
La salute è una scelta non un destino

Potrebbero interessarti anche…

Documentari alimentazione e salute

Documentari alimentazione e salute

Vorrei proporvi una serie di documentari… spero che tanti tra voi raccolgano questo piccolo consiglio perché il Mondo che stiamo inquinando è il nostro, è importante sapere che possiamo fare tanto per la nostra Salute e per la salute dell’intero pianeta 🙂

…cerchiamo di rendere “conosciuta”, questa verità “sconosciuta”!

Altri documentari assolutamente da vedere:

Dominion
versione italiana

Un equilibrio delicato

Earthlings: lo sfruttamento degli animali

Meat the truth
Carne, la verità sconosciuta

Fowl Play
La verità sulle uova

Un mondo possibile

Le terrificaneti immagini degli allevamenti intensivi in diretta su Tg2 Italia

Dentro un allevamento intensivo

Cowspiracy: il Segreto della Sostenibilità
Il vero volto dell’industria più distruttiva di tutti i tempi
È Facile Diventare un po' più Vegano
Fai del bene al pianeta cambiando la tua alimentazione
Io Non Mangio Animali
Informazioni, comportamenti ed esercizi per diventare e rimanere vegani e vegetariani

Potrebbero interessarti anche…

Bambini vegetariani e vegan?

Bambini vegetariani e vegan?

Sentiamo il parere e i consigli di alcuni Pediatri

Spero che questa raccolta di interviste possa essere utile a tutte le mamme aperte e pronte a sentire anche il parere di pediatri vegetariani e vegani.. perché dobbiamo sempre sentire “entrambe le campane”! 🙂

Dott. Luciano Proietti
Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia, si specializza in Pediatria e inizia a occuparsi di nutrizione, in particolare di vegetarismo, macrobiotica e igienismo, con particolare riferimento all’età pediatrica.

Dott. Patrizio Hermes Barbon
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985, si specializza in Pediatria. Esperto in consulenza nutrizionale, sia pediatrica che adulta.

CoronaVirus e l’Uomo

Il diabete in età pediatrica

Intervista ai Pediatri
Luciano Proietti e Patrizio Hermes Barbon

Video 1 – Dott. Luciano Proietti

Video 2 – Dott. Luciano Proietti

Video 3 – Dott. Luciano Proietti

Carne e latte alimenti killer per i nostri figli

Dieta vegetariana infantile

Stili di vita e nutrizione “campbelliana”

Bambini vegani

Un delicato equilibrio

Prof. Leonardo Pinelli
Laurea in Medicina e Chirurgia, si specializza in Pediatria e Diabetologia.  Esperto in nutrizione, utilizza la nutrizione vegetariana come strumento insostituibile per la promozione e il mantenimento dello stato di salute.

Gli effetti protettivi della scelta vegani

Il microbiota nel Primi 1.000 Giorni

Alimentazione vegana nell’adulto e nel bambino (svezzamento vegano)

Corso Farmacia Vegan OK

A tavola con il Pediatra

Montevarchi Ethic Street 2014

Pediatra, endocrinologo vegano

Educazione alimentare vegana

I 5 colori della salute

Alimentazione, scelte e responsabilità di consumo

Bambini vegetariani e vegani, Pinelli:
“Sono sani e forti”

VegDay 2013
La scelta Vegan, aspetti salutistici

Dott. Riccardo Trespidi
Medico di Medicina Generale, è membro del Comitato Etico e Scientifico di Associazioni Vegani Italiani Onlus.

Nonviolenza e rispetto dei diritti degli animali

VeganFest 2013

Medico vegano – Intervista di Veggie Channel – 1 di 3

Medico vegano – Intervista di Veggie Channel – 2 di 3

Medico vegano – Intervista di Veggie Channel – 3 di 3

eBook - I Primi 1000 Giorni
Manuale di alimentazione naturale e fisiologica
Bimbo Sano Vegano
Guida facile per mamma e bambino - Con 80 ricette semplici e veloci anche senza glutine e raw
La Cucina Etica per Mamma e Bambino
Gravidanza, allattamento e svezzamento Vegan - oltre 300 ricette

Potrebbero interessarti anche…

Pin It on Pinterest

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi